Anonymous colpisce ancora,e stavolta tocca al vice primo Ministro Israeliano Silvan Shalom

Anonymous ha colpito ancora, questa volta puntando in alto e attirando l’attenzione sul conflitto Israelo-Palestinese che in questi giorni ha visto una sanguinosa impennata. Vittima delle abilità informatiche del gruppo di hacker è il profilo Facebook del vice primo ministro israeliano Silvan Shalom.

Anonymous viola il profilo facebook di Silvan Shalom israele

Quelli di Anonymous sono entrati nel suo profilo sul social network ed hanno sostituito la foto di copertina conun’immagine che inneggia alla libertà della Palestina, tanto per non lasciare dubbi su da che parte sta il collettivo in questa vicenda. Una situazione davvero imbarazzante per un politico così in vista.

E dato che aver violato l’account di Facebook non sembrava sufficiente, gli hacker di Anonymous hanno hackerato anche l’account di Twitter di Shalom. In un tweet, poi, ha ironizzato sulla possibilità di entrare anche nella casella di posta del vice premier:

Anonymous viola il profilo facebook di Silvan Shalom Israele

 

Qualcosa ci dice che non si fermeranno qui, almeno finché non scatterà la tregua tra israeliani e palestinesi.

[Fonte: Gizmodo USA]

Ringraziamenti? Dubbi? Curiosità? Lascia il tuo commento!

A proposito dell'autore

Post correlati