Come attivare Google Assistant su Android (da 6.0 in su)

Google ha appena lanciato il nuovo assistente vocale Google Assistant negli USA, ma se avete la curiosità di provarlo subito vi spieghiamo come installare Google Assistant senza il root sul vostro dispositivo Android (dalla versione Marshmallow 6.0 in su) ed ottenere un assistente vocale  simile a SIRI di iPhone!

Attualmente il Google Assistant è stato distribuito esclusivamente negli Stati Uniti e funziona esclusivamente con la lingua inglese. Google ha annunciato che inizierà a distribuirlo entro poco anche in UK e in Germania, ma per la localizzazione in italiano ci sarà ancora un po’ di tempo da aspettare (non è stata comunicata la data di rilascio in italia).

Se conoscete la lingua inglese e volete provarlo, vi spieghiamo come installare Google Assistant sul vostro dispositivo Android in pochi semplici passaggi e senza effettuare root sul dispositivo.

Come installare Google Assistant

Prima di tutto è necessario impostare la lingua di sistema del vostro dispositivo in “Inglese USA”. Per fare questo entrate nelle impostazioni:

  • scegliete “Lingua e immissione”
  • “Lingua di sistema”
  • selezionate “English USA” (l’assistente vocale Google Assistant funziona solamente con questa versione della lingua inglese).

Se siete connessi ad un WiFi e tenete il cellulare in carica l’aggiornamento si scaricherà immediatamente.
Altrimenti potete forzare l’aggiornamento delle app dal Play Store fino a quando verrà scaricata una nuova versione dell’applicazione “Google”.

Se non appare subito, attendete qualche decina di minuti.

Per capire se Google Assistant è stato installato correttamente vi basta semplicemente tenere premuto il tasto “home” per un paio di secondi: apparirà il nuovo assistente vocale Google Assistant:

Installare google assistant

Un piccolo tutorial vi insegnerà cosa potete chiedere a Google Assistant.

Se volete fare un prova dite a Google: “I’m feeling lucky” e vedete cosa accade!