Come cercare l’indirizzo PEC (Posta Elettronica Certificata) di tutte le imprese italiane

Siete stanchi di spedire le solite raccomandate e di pagare cifre assurde per una semplice comunicazione? Avete una PEC ma non riuscite mai a trovare gli indirizzi di Posta Elettronica Certificata dei destintari? Ecco il servizio di ricerca PEC che fa per voi!

Che cos’è la PEC?

La PEC (Posta Elettronica Certificata), è un sistema di trasmissione elettronico sicuro e regolamentato dalla legge, per inviare documenti e messaggi di posta elettronica con lo stesso valore legale di una Raccomandata con ricevuta di ritorno. La PEC nasce per rendere più immediati ed economici tutti gli scambi di informazioni tra i soggetti (privati, aziende o enti pubblici che siano).
Chiunque può attivare un indirizzo PEC con spese piuttosto irrisorie (a partire da circa 6 euro all’anno) ed iniziare a risparmiare i soldi per l’invio delle raccomandate: l’invio di ogni singola PEC equivale ad una Raccomandata, ma è del tutto gratuito.

Come cercare l’indirizzo PEC di un’azienda?

Perché l’invio della PEC abbia valore legale è necessario che sia la mail del mittente che del destinatario siano PEC.
La legge prevede che TUTTE le imprese ed i professionisti italiani debbano avere un indirizzo PEC.
Per quanto possa sembrare strano però molte aziende o professionisti non pubblicizzano il proprio indirizzo PEC per evitare che sia troppo “semplice” contattarle con comunicazioni sgradevoli quali disdette di abbonamenti, reclami formali, ecc..

Ecco allora che ci viene in aiuto uno strumento del Ministero dello Sviluppo Economico che permette di eseguire la ricerca per trovare l’indirizzo PEC delle imprese dei professionisti italiani.

Si tratta di “INI-PEC”: l’Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata istituito dal Ministero dello Sviluppo Economico realizzato da InfoCamere in attuazione del decreto legge del 18 ottobre 2012, n.179.

Per accedere alla ricerca della PEC è sufficiente cliccare sull’immagine sottostante:
cercare indirizzo pec

Nella pagina del Ministero dello Sviluppo Economico INI-PEC per la ricerca degli indirizzi PEC poterete scegliere se cercare Professionisti o Imprese, e di seguito compilare la denominazione (e la provincia) o più semplicemente il campo “Codice Fiscale” ( o partita IVA). Compilate poi correttamente il Captcha digitando i numeri o le parole che vedete nell’immagine e premete il tasto “Cerca PEC Impresa“.

INI-PEC raccoglie tutti gli indirizzi di PEC delle imprese e dei professionisti presenti sul territorio nazionale ed è pensato per chiunque abbia la necessità di ottenere l’indirizzo di PEC di un professionista o di un’impresa che desidera contattare.

Per accedere al servizio non c’è bisogno di nessuna registrazione ed il servizio è completamente gratuito.

L’indice viene puntualmente aggiornato con i dati provenienti dal Registro Imprese e dagli Ordini e dai Collegi di appartenenza, nelle modalità stabilite dalla legge.