Come disattivare le notifiche e gli aggiornamenti di stato di Spotify su Facebook [Guida]

Siete stanchi di vedere sulla vostra pagina personale di Facebook i post di Spotify che rendono pubbliche tutte le canzoni che ascoltate? Vediamo insieme come fermare i post di Spotify su Facebook!Spotify è un ottimo servizio musicale che offre lo streaming on demand di una selezione di brani di varie case discografiche ed etichette indipendenti. Il servizio è fruibile gratuitamente da computer (scaricando il software gratis Spotify), mentre prevede un abbonamento mensile per l’uso mobile.
Per pubblicizzarsi rapidamente, Spotify utilizza il vostro account Facebook, e pubblica autonomamente sulla vostra bacheca i titoli delle canzoni che state ascoltando.
Tali post sono visibili ai vostri amici, che ben presto si stancheranno di avere la propria timeline piena di notifiche di Spotify e che probabilmente vi bloccheranno!

Come disattivare i post, gli aggiornamenti e le notifiche di Spotify?

Ci sono diversi metodi per disattivare i post di Spotify su Facebook:

  • sospendere temporaneamente i post di Spotify su Facebook:
    dal software Spotify per computer, cliccate in alto a destra sul vostro nome, e scegliete “Sessione privata”. Il riquadro con il vostro nome verrà associata ad un’icona che vi ricorda che non state pubblicando (finalmente!) stati in cui viene annunciata la musica che ascoltate. Si tratta di una soluzione temporanea, che si ripristina automaticamente dopo qualche ora o alla chiusura e riavvio di Spotify
  • sospendere definitivamente i post di Spotify su Facebook (consigliato):
    sempre dal software Spotify cliccate sul menù “Modifica” / “Preferenze”, nella prima sezione “Condivisione attività” togliete la spunta da “Condividi la mia attività e quello che sto ascoltando con i miei follower su Spotify”. Si aprirà una finestra come quella mostrata qui sotto, in cui dovrete fare la vostra scelta.pubblicare_spotify

Un metodo alternativo, ma più brutale consiste nel rimuovere da Facebook le autorizzazioni all’applicazione Spotify.
La modalità più semplice è quella di entrare nella pagina del vostro profilo e cliccare (nella zona dell’immagine di copertina) sul pulsante di “Registro attività”. Trovate uno dei post di Spotify e cliccate sulla matitina sulla destra. Scegliete di rimuovere le autorizzazioni a Spotify ed eventualmente anche di fare pulizia dei post di Spotify dalla vostra bacheca.
In questo modo però, se il vostro accesso a Spotify si basa sul login di Facebook, le vostre credenziali di accesso non verranno più riconosciute su Spotify, e dovrete riautorizzare l’app di Facebook oppure loggarvi con indirizzo email e password associati al vostro account Spotify.

activity_spotify