Come funziona la nuova privacy di Facebook: chi può vedere le mie cose?

Nelle ultime due settimane Facebook ha rinnovato la gestione della privacy. Vediamo insieme come funziona la nuova privacy su Facebook che ci permette, molto più rapidamente di prima, di importare chi può vedere le mie cose su Facebook.

Forse non tutti ci avranno fatto caso, ma entrando nel proprio account Facebook, recentemente è apparso questo messaggio di Facebook, in alto, che invita a verificare la nuova gestione della privacy.

Nuova privacy Facebook

Come funziona la nuova privacy di Facebook? Quali sono le novità introdotte?

Nuova funzione per bloccare gli utenti in facebook:

privacy_block La nuova funzione ci permette di bloccare rapidamente amici o utenti di Facebook che ci disturbano, o a cui non vogliamo dare accesso al nostro profilo o possibilità di contattarci.

E’ davvero semplicissima da usare: basta inserire il nome o l’indirizzo email dell’utente Facebook che vogliamo bloccare.
E’ inoltre presente un link che permette di vedere e gestire l’elenco di tutti gli utenti Facebook che abbiamo bloccato.

Nuova funzione: chi può vedere le mie cose?

privacy_who

3 sono le funzioni principali:

  • Chi può vedere i miei post futuri di Facebook? Questa è la stessa impostazione disponibile nel luogo esatto in cui pubblichi i contenuti: modificandola qui, verrà aggiornata anche lì.
    Permette di definire di default chi può vedere i post e le foto che pubblicherete d’ora in poi.
  • Dove posso controllare tutti i miei post di Facebook e gli elementi in cui sono taggato? Per questa tipologia di controllo è sufficiente usare il registro attività consultabile cliccando sul link.
  • Cosa vedono gli altri sul mio diario Facebook? Questa funzione (presente anche nella versione privacy precedente, ma più difficile da trovare) ci permette di verificare cosa vede uno specifico utente relativamente al nostro profilo.

 

Chi può contattarmi su Facebook?

privacy_contatti

 

 

Sono state raggruppate in un unica sezione le impostazioni privacy di contatto:

  • come filtrare i messaggi Facebook in arrivo (per chi riceve molti messaggi su Facebook, queste impostazioni permettono di mostrare prima i messaggi più importanti.

 

  • scegliere chi può inviare richieste di amicizia

 

Più in basso è presente anche un link per mostrare tutte le impostazioni di privacy più avanzate, fra cui:

  • Chi può cercarmi?
  • Chi può cercarti in Facebook utilizzando l’indirizzo e-mail o il numero di telefono che hai fornito?
  • Vuoi che gli altri motori di ricerca rimandino al tuo diario?
  • Limita i post passati

Quest’ultima funzione ci permette, utilizzando i nuovi filtri del registro attività, di filtrare i contenuti passati in base alle date in cui li avete pubblicati e a chi può vederli o in cui siete taggati: una volta trovati i post “imbarazzanti” potete scegliere se rimuoverli definitivamente.

Ad esempio impostando correttamente i filtri del nuovo registro attività potreste eliminare definitivamente dalla vostra timeline di Facebook tutta la vostra vita universitaria imbarazzante :)