Facebook lancia Riff, il nuovo modo di condividere video. Sarà un tormentone?



Se vi aspettate l’ennesima app per creare video-collage siete fuori strada! Riff è qualcosa di diverso. Un video collage molto più social, e che potrebbe spopolare proprio prima dell’estate!Più che Video-collage potremmo definire Riff come un’app di Video-collaborazione.

facebook-riff-2
Cos’è Riff?

Riff è un’app gratuita molto semplice sviluppata da Facebook senza tanti fronzoli (almeno per ora): vi permette di girare un video di 20 secondi al massimo, assegnargli un argomento (una sorta di #hashtag) e di pubblicarlo.
I vostri amici dopo aver visto il vostro video girato con Riff, potranno, invece dei soliti commenti, aggiungere in coda al vostro video una sorta di video risposta che andrà ad integrarsi nel vostro stesso video.

Per ora niente effetti speciali, trasmissioni in streaming, effetti o cose del genere: ma l’app è ancora agli esordi, se dovesse prendere la giusta piega sarà di certo implementata con nuove funzionalità.

Il Product Manager di Riff presso Facebook ha dichiarato: “The potential pool of creative collaborators can grow exponentially from there, so a short video can become an inventive project between circles of friends you can share to Facebook or anywhere on the Internet.”

In sintesi Josh Mille pensa che il pubblico di Riff possa crescere in modo esponenziale: un video può trasformarsi in un progetto che inizia fra una cerchia di amici per poi espandersi al mondo intero!

facebook-riff-01

Come funziona Riff?

Ecco un esempio di come si presenta Riff:

facebook-rif-animatedMa esattamente come funziona Riff?

  • L’unico modo per accedere a Riff è tramite il vostro account Facebook. Riff non pubblicherà nulla su Facebook senza il vostro consenso.
  • Con Riff potete solo girare un video in tempo reale, non caricarne uno dalla vostra libreria (anche se gli utenti più “smart” stanno già trovando le modalità per aggirare questo problema).
  • Quando girate un video con Riff non potete inserire interruzioni (come accade in Vine) o effetti (come in Instagram): lo scolpo di Riff è di pubblicare video per riprendere scene naturali.
  • Quando ci sono più clip (pubblicati da diversi utenti) c’è un pulsante per saltare i video di Risposta più noiosi, un po’ come avviene nelle Snapchat Sories.
  • Solo gli amici o i collaboratori di chi ha creato il video con Riff possono collaborare inserendo in coda i propri “video risposta”

Facebook-Riff

Cosa aspettate! iniziate a “Riffare” anche voi!

Categoria:
Valutazione:
Versione:

Android Market badge

L’app è ovviamente gratuita