Facebook ti aiuta a trovare lavoro con Social Jobs App

Le nuove strategie di marketing dai piani alti di Palo Alto, dove risiede il vertice del noto social network Facebook, tentano di incorporare alle già tante funzioni presenti sul portale quante più opzioni possibili andando così ad integrare alla classica facciata di intrattenimento del sito web, anche varie utility.

L’annuncio di Social Jobs Partnership, ovvero di un’applicazione per il reclutamento professionale ha destabilizzato la posizione dominante di LinkedIn, il più importante social network di settore, ad oggi colosso del comparto business della rete. Su questo infatti risiedono milioni di curriculum e certificati di lavoro utili sia per le aziende che per i privati in cerca di occupazione.

Da oggi, grazie all’applicazione Facebook Social Jobs, gli utenti del social potrebbero non aver più bisogno di lasciare le pagine del network blu per dedicarsi ad attività più serie. A pochi giorni dal lancio, infatti, il software propone 1.700.000 annunci di lavoro grazie all’appoggio dei database di Monster e BranchOut.

Facebook Social Jobs Partnership

 

LinkedIn intanto, che conta oltre 180.000.000 di iscritti, trema in vista di ciò che la nuova applicazione del network di Mark Zuckerberg potrebbe significare per l’intero settore del networking professionale. Nel frattempo i primi fortunati tester di Social Jobs App possono contare su un’immensa varietà di annunci tra i quali il sistema offre una funzione di ricerca per parola chiave, geolocalizzazione, o settore.

La rete social per il lavoro di Facebook è attiva soltanto negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Non si hanno ulteriori notizie sull’eventuale apertura del servizio entro i confini italiani.