Facebook perde una grossa fetta di popolarità fra i giovani!

Il Washington Post ha pubblicato un recentissimo studio relativo all’utilizzo di Facebook e degli altri social network fra i teenager (tra i 13 e 19 anni) dal quale emergono notizie shoccanti sulla perdita di popolarità da parte di Facebook!Lo studio è stato condotto da Piper Jaffray e apliamente diffuso e amplificato dal Washington Post e confronta, fra gli altri, i dati sul gradimento da parte dei giovani sui motori di ricerca. Lo studio paragona due periodi molto recenti: primavera 2014 contro autunno 2014 e i risultati sono davvero shoccanti!
Secondo questo studio l’utilizzo di Facebook da parte dei giovani è sceso dal 72% al 45%.
Per essere precisi, anche l’utilizzo di tutti gli altri maggiori social network risulta in calo tranne Instagram.

Il calo di Facebook è comunque quello più pesante e che fa più notizia. Risulta invece in crescita Instagram (che vi ricordiamo essere comunque parte del gruppo di Facebook grazie ad una ormai non più recente acquisizione).

Qui di seguito potete vedere un grafico molto chiaro in cui viene messo in evidenza il risultato di questo sondaggio relativo all’utilizzo dei social network: in verde scuro i dati della primavera 2014 e in verde chiaro quello dell’autunno 2014:
utilizzo_facebookVi ricordiamo che questi dati che possono essere verificati e consultati in modo più dettagliato sulla pagina di Piper Jaffray non si riferiscono a statistiche di reale utilizzo dei social networks ma di un’indagine svolta su un campione di un congruo numero di soggetti teenager degli Stati Uniti.

Facebook da parte sua sarebbe al lavoro su alcune novità, fra cui una app che consentirebbe l’invio di messaggi anonimi, attraverso cui potrebbe cavalcare le mode attuali, probabilmente per arginare il calo di interesse da parte dei più giovani.