Facebook PhotoSync: il caricamento istantaneo delle foto è in arrivo

Facebook, tenta di imitare una funzione molto apprezzata di Google Plus: il caricamento istantaneo delle foto scattate con il vostro smartphone in una galleria “temporanea” di Facebook: PhotoSync. Vediamo come funziona.

Attualmente la funzione sarebbe disponibile solo negli Stati Uniti, solo per una ristretta cerchia di utenti “selezionati” solo attualmente con dispositivi Android. iSocial è riuscito a provarlo per voi.
Come funziona: le foto scattate con lo smartphone vengono trasferite in automatico in una cartella su Facebook.
Con WiFi disponibile le foto vengono caricate in alta risoluzione ( 2.048 pixel ). L’applicazione, altrimenti, carica un’anteprima da 960 pixel. Le foto rimangono “private” e visibili solamente da voi fino a quando non decidere di renderle pubbliche. A questo punto non sarà più necessario attendere i tempi di caricamento.
Questa funzione potrebbe anche permettere di evitare di “perdere” le foto quando si aggiorna/perde il telefono. Le foto sarebbero sempre disponibili “on the cloud” pur rispettando la vostra privacy.
Senza ombra di dubbio Facebook ha spudoratamente copiato una delle migliori funzioni di Google Plus.
Google Plus però è ancora un passo avanti rispetto a Facebook, in quanto su Google Plus il caricamento istantaneo è già consolidato e ha addirittura l’opzione “Party Mode” che permette di pubblicare immediatamente le foto di presentazioni, eventi di massa, e che vengono “raggruppate” all’interno della pagina o sezione dell’evento stesso.