Virus de GMail: 1 million de comptes compromis par e-mail

Une attaque majeure contre les comptes Gmail a compromis plus 1 million grâce à un virus: en péril les données personnelles d’un grand nombre d’utilisateurs. Il’ necessario verificare di non essere stati colpiti!

Se avete ricevuto una mail con la condivisione di un documento Google Docs, siete anche voi vittime di questo spiacevole episodio.
Mercoledi 3 maggio infatti sono state inviate milioni di email in cui si chiedeva all’utente di accedere ad un file Google Docs condiviso con il vostro account email.

Come si è svolto l’attacco a Gmail

La mail si presentava (con alcune varianti) come quella che potete vedere nell’immagine qui sotto e sembrava provenire da una persona a voi conosciuta.

gmail_virusIl link contenuto nella mail invece di aprire il file condiviso portava l’utente alla sezione del proprio account Google dove si possono autorizzare le app di terzi, con la richiesta di autorizzare l’attivazione. L’app per cui veniva richiesta l’autorizzazione si chiamava esattamenteGoogle Docsed aveva la stessa immagine di quella originale Google, ma era tutt’altro che la famosa piattaforma cloud di google: l’autorizzazione permetteva all’app virus di accedere alle propria posta elettronica e ai contatti in rubrica, predisponendo il reinoltro della mail stessa a tutti i contatti in rubrica (è proprio per questo motivo che la mail sembra provenire da un proprio contatto “assurer”.

Le contromosse prese da Google

Google è prontamente corsa ai ripari disattivando l’applicazione “pirate” Google Docs, ha disabilitato gli account da cui è partita la catena di distribuzione delle email e ha aggiornato l’app Gmail per notificare all’utente che si sta aprendo una mail pericolosa.
Google ha dichiarato che nel complesso è stato interessato dal problema lo 0,1 per cento degli account attivi su Gmail, quindi circa un milione di account compromessi.

Cosa fare per proteggere il proprio account Gmail

Se avete ricevuto la mail e avete cliccato sul link, o se ancora più semplicemente non ricordate se l’avete fatto, andate immediatamente sulla pagina di gestione dei permessi del vostro Google Account premendo qui e verificate la data in cui avete autorizzato l’appGoogle Docs”. Se l’avete fatto negli ultimi giorni è necessario premere sul pulsanteRimuoviper togliere l’autorizzazione.

Potrete poi ridare l’autorizzazione senza perdere nessun documento andando direttamente in Google Docs dalla pagina ufficiale https://docs.google.com!