Gli eventi più importanti del mondo secondo Twitter

Un anno su Twitter traccia un bilancio di quest’anno passato fornendo alcuni dati molto interessanti. Divisa in cinque sezioni, la rassegna di Twitter sugli eventi più popolari del 2012 ci offre una visione di quello che gli utenti hanno maggiormente seguito, commentato o ritwittato.

Tweet d’oro:

i Tweet più popolari che hanno generato il maggior numero di Retweet dell’anno, le menzioni più onorevoli per alcuni Tweet che hanno attirato l’attenzione in tutto il mondo. Ecco i primi due:

tweet obama

Il Presidente Obama commenta la propria rielezione. Prima di salire sul palco per affermare la propria vittoria elettorale, il Presidente Obama ha rimarcato il successo via Twitter. Nel giro di poche ore questo Tweet è diventato contemporaneamente il più ritwittato del 2012 ed il più ritwittato di sempre, inviato da persone di oltre 200 paesi del mondo

 

 

 

 

twitter bieber avalanna


Justin Bieber dice addio ad una sua fan.
Esatto, questa volta si tratta di un Tweet serio, non come quello famosissimo in cui viene simulato il furto di foto di Justin Bieber nudo del quale abbiamo parlato in questo articolo.

Questa volta Justin esprime il suo affetto a Avalanna, affetta da una rara forma di tumore al cervello, Avalanna Routh, 6 anni, era una grande fan di Justin Bieber e la popstar le era sempre stata vicina durante la malattia. Quando in settembre se ne è andata, Bieber l’ha ricordata in un Tweet al quale molti, moltissimi hanno risposto.

.

Il battito del pianeta:

le più grandi conversazioni dell’anno nate attorno a singoli eventi che generano un grande numero di Tweet e Retweet. Ecco i principali casi del 2012 per i quali li mondo si è trovato a testimoniare e discutere insieme.

Olimpiadi Estive. Le Olimpiadi Estive di Londra, durate 16 giorni, hanno dato vita a 150 milioni di Tweet. La cerimonia di chiusura (in particolare l’esibizione delle Spice Girls) ha segnato il picco più alto legato ai Giochi: oltre 116.000 Tweet al minuto. La più grande conversazione relativa alle gare si è avuta quando il giamaicano Usain Bolt (@UsainBolt), l’atleta più discusso, ha vinto l’oro nei 200 metri (80.000 Tweet al minuto).
Seguono: Elezioni USA, MTV Video Music Awards, Super Bowl e Euro 2012

Solo su Twitter:

Momenti di piacevolezza e pura e semplice “fantasticità” (ammesso che questa esista) sono quelli che noi chiamiamo #onlyontwitter. Questi sono degli esempi di Tweet che sono sistematicamente stati scritti su Twitter, e possono essere apprezzati in qualsiasi istante.

In diretta, da Marte. Il Jet Propulsion Laboratory della NASA (@NASAJPL) ha twittato in diretta mentre la Curiosity effettuava la discesa sul Pianeta Rosso. Il team #JPL ha condiviso con il mondo aggiornamenti su Twitter direttamente dal centro di controllo dalla navicella.

Un’enorme tempesta dallo spazio. La Stazione Spaziale Internazionale (ISS) ha registrato in diretta le immagini di Sandy che, lungo il suo percorso, devastava la costa orientale degli Stati Uniti. Mentre seguivano l’uragano dal loro punto d’osservazione privilegiato, gli astronauti twittavano al mondo le immagini.

Le tendenze:

Le Tendenze sono gli argomenti per i quali vediamo impennate degne di nota nelle conversazioni su Twitter. Le Tendenze del 2012 rivelano cosa ha carpito la nostra attenzione, piuttosto che i termini consistentemente popolari.

Ecco un esempio:

Coloro che iniziano le conversazioni

Ecco gli hashtag più gettonati del 2012:

  1. #nowplaying
  2. #oomf
  3. #blessed
  4. #quote
  5. #lrt
  6. #salute
  7. #news
  8. #followfriday
  9. #throwbackthursday
  10. #shoutout
Per un elenco completo consulta la pagina ufficiale di twitter sulle tendenze

Nuove voci

Tramite questa pagina, è possibile consultare l’elenco delle persone famose, Dal Papa a Pelé a PSY, che hanno iniziato ad utilizzare Twitter nel 2012

Sullo spunto di quanto fatto da Twitter per presentare gli eventi del 2012 più significativi, anche Facebook ha creato Facebook Stories 2012

Ringraziamenti? Dubbi? Curiosità? Lascia il tuo commento!

A proposito dell'autore

Creatore e co-redattore di iSocial.it WebMaster e IT specialist. Sicurezza online e nei sistemi di pagamento.

Post correlati