Gmail: schedulare l’invio di email e notifiche in caso di mancata risposta

Gmail non prevede direttamente di poter schedulare le email e di ricevere una notifica quando il destinatario delle nostre email non ci risponde in tempo utile, ma tramite una piccola componente esterna a Gmail completamente gratuita, potremmo ottenere fantastiche funzioni aggiuntive in Gmail!

Schedulare l’invio di email

Una piccola componente aggiuntiva gratuita esterna a GMail permette di preparare una mail ed inviarla in seguito impostando un orario per la consegna di quest’ultima.

E’ una funzione molto utile per chi lavora di notte ma non vuole far vedere di aver scritto una mail ad orari imporoponibili.
Se avete bisogno di questa funzione installate l’estensione di Google Chrome “Boomerang”.

Per installare gratuitamente Boomerang cliccate qui ed installate l’estensione.

Una volta installata l’estensione, nella finestra di composizione della mail verrà attivato un nuovo pulsante rosso “Send later” che vi permetterà di schedulare l’invio della mail o addirittura di programmare l’invio ripetitivo della mail, scegliendo il tempo di ripetizione.

Ricevere notifica in caso di mancata risposta

Avete paura di dimenticare di fare una determinata cosa per la quale state aspettando una risposta di un vostro collaboratore?
Volete ricordarvi di fare una determinata cosa anche se il vostro interlocutore dimentica di rispondere ad una mail? Anche in questo caso ci aiuta Boomerang:

  1. Installate gratuitamente l’estensione di Boomerang come descritto al punto precedente
  2. mettete la spunta su “Boomerang this … ”
  3. scegliete dopo quanto tempo Boomerang vi dovrà avvisare
  4. scegliete in che occasione Boomerang vi dovrà avvisare:
    1. if no reply (in assenza di risposta)
    2. if not clicked (se il destinatario non ha cliccato sulla mail)
    3. if not opened (se il destinatario non ha aperto la mail)
    4. indipendentemente dall’attività del destinatario