iPhone bloccato dopo aggiornamento a iOS 8.1: schermata nera e logo Apple

Molti utenti stanno segnalando un problema durante il riavvio dopo l’aggiornamento a iOS 8.1 OTA (On The Air): l’iPhone rimane bloccatto (o iPad) dopo il riavvio e rimane perennemente sulla schermata di accensione (schermata nera con logo Apple). Come risolvere il problema?L’aggiornamento a iOS 8.1 sta creando un problema piuttosto scocciante a diversi utenti: se l’installazione dell’aggiornamento avviene in modalità OTA (Over The Air: scaricando l’aggiornamento direttamente dal telefono tramite WiFi) può succedere che l’iPhone rimanga bloccato nella fase di “verifica del firmware” e costringa l’utente dopo interminabile attesa al riavvio del dispositivo (tramite la pressione prolungata e contemporanea del tasto di accensione e del tasto home per almeno 10 secondi).

Dopo il riavvio l’iPhone può rimanere a lungo bloccato sulla schermata nera di accensione mostrando solo il logo bianco della mela di Apple come nell’immagine:iphone bloccato schermata nera mela

La soluzione drastica proposta anche da Apple consiste nel collegare il dispositivo a iTunes, e ripristinare il telefono caricando nuovamente il firmware. Questo comporta ovviamente la perdita di tutti i dati presenti nell’iPhone che potrete recuperare (se avete avuto l’accortezza di fare un backup prima di aggiornare ad iOS 8.1) ripristinando l’ultimo backup eseguito.

Prima di procedere con questa soluzione drastica (che certamente funzionerà ma potrebbe causare una perdita di dati se il vostro backup non è recente) è possibile tentare una soluzione alternativa (che noi stessi abbiamo testato su un iPhone 4S ottenendo la soluzione e l’accensione completa del dispositivo):

  1. se l’iPhone rimane bloccato nella schermata nera di accensione a lungo (più di 10 minuti) riavviandolo con la pressione contemporanea e prolungata (10 secondi) del tasto home e di accensione
  2. l’iPhone ritornerà nella schermata di accensione e rimarrà ancora bloccato
  3. lasciate il telefono sotto copertura WiFi (ovviamente di una rete per alla quale il vostro dispositivo è autorizzato ad accedere) per almeno 30 minuti

A questo punto l’iPhone dovrebbe riuscire a ricostruire il file di installazione danneggiato o parzialmente scompattato e dovrebbe riaccendersi da solo. Il processo è piuttosto lungo ma funziona nella maggior parte dei casi.

Pertanto, se dopo il tentativo di aggiornamento a iOS 8.1 il vostro iPhone o iPad rimangono bloccati sulla schermata nera con la mela bianca di Apple:

  • se avete fretta ed un backup recente, procedete immediatamente al ripristino del telefono tramite iTunes
  • se non avete fretta e non volete perdere i dati provate inizialmente con il nostro metodo sopra descritto