Tuenti: il nuovo social network ora anche in italiano

Tuenti è un social network di origine spagnola con già più di 13 milioni di utenti. E’ di proprietà del gestore di telefonia “Telefonica” e in Spagna è già testa a testa con Facebook!

Tuenti ad ora è il sito più trafficato in Spagna, con oltre 40 miliari di pagine viste mensilmente e 400 milioni di messaggi di chat inviati al giorno.

In questi giorni Tuenti sta lanciando il proprio servizio cercando di cavalcare l’onda delle critiche sulla privacy mosse in questi giorni al “fratello maggiore” Facebook.

Homepage TuentiSulla home di Tuenti si legge infatti:

  • Condividi con amici veri: Foto e aggiornamenti dalle persone che ti stanno a cuore. E’ social nel modo in cui deve esserlo: amici veri condividono vita vera.
  • Privato: Vuoi condividere con amici, non con tutto il resto del web. Tutto ciò che farai su Tuenti è e rimarrà sempre privato al 100%.

Tuenti sembra un po’ una versione semplificata di Facebook e Twitter.

Proprio come Twitter, Tuenti è stato concepito inizialmente come un servizio mobile, e proprio per questo ha sviluppato delle App ben fatte per iPhone/iPad, Android, Windows Phone e BlackBerry.

Potete trovare i link per scaricarle tutte nella pagina dedicata al mobile del sito ufficiale di Tuenti

Il nome Tuenti è un indizio di come il servizio è progettato: “Tuenti” è gioco di parole in due lingue: in spagnolo, è “tu Entidad” (il soggetto, la sua identità), e in inglese è un gioco di parole sul numero 20: l’idea, secondo la società, è che nel mondo reale, la maggior parte delle persone possono regolarmente chattare con 20 amici o meno “Perché chiamare ‘amici’ tutti quando solo 20 persone sono veramente gli amici e tutto il resto sono solo contatti?” chiede Zaryn Dentzel, CEO di Tuenti.

Nasce quindi il concetto di una grande raccolta di contatti, ma un gruppo di amici più vicini ristretto.

Questo concetto viene esaltato da Tuenti come aspetto estremamente innovativo.. ma ricordiamo che lo stesso effetto lo si può raggiungere in Facebook con le liste di amici e di amici ristretti.

Telefonica sta cercando comunque con Tuenti di far sentire le persone più al sicuro su Internet e assicura che nessuna delle attività su Tuenti è indicizzata in Google.

Attualmente Tuenti è privo di pubblicità e non permette di importare gli amici di Facebook.