WhatsApp a pagamento da sabato? Ecco come stanno le cose!

Alcuni utenti ci hanno segnalato di aver nuovamente ricevuto un messaggio che li informava che sabato mattina WhatsApp diventerà a pagamento.
La notizia di WhatsApp a pagamento si sta diffondendo a macchia d’olio e sta generando non poco scompiglio. Ma vediamo come stanno le cose nel dettaglio.

Di seguito riportiamo il testo del messaggio ricevuto da molti nostri lettori:whatsapp_pagamento

Sabato mattina whatsapp diventerà a pagamento! Se hai almeno venti contatti manda questo messaggio a loro. Così risulterà che sei un utilizzatore assiduo e il tuo logo diventerà blu e resterà gratuito (ne hanno parlato al tg). Whatsapp costerà 0,01€ al messaggio. Mandalo a dieci persone.
“Salve, siamo Andy e Jonh, i direttori di whatsapp. Qualche mese fa vi abbiamo avvertito che da quest’estate whatsapp non sarebbe stato più gratuito; noi facciamo sempre ciò che diciamo, infatti, le comunchiamo che da oggi whatsapp avrá il costo di 1 euro al mese. Se vuole continuare ad utilizzare il suo account gratuitamente invii questo messaggio a 20 contatti nella sua rubrica, se lo farà, le arriverá un sms dal numero: 123#57 e le comunicheranno che whatsapp per LEI è gratis!!! GRAZIE…. e se non ci credete controllate voi stessi sul nostro sito (www.whatsapp.com). ARRIVEDERCI.
PS: quando lo farai la luce diventerà blu (se non lo manderai l’agenzia di whatsapp ti attiverà il costo ).”

Ad una prima lettura veloce il messaggio potrebbe ad alcuni sembrare credibile.. e sicuramente è stato credibile per tantissimi visto che il messaggio di WhatsApp a pagamento si è moltiplicato esponenzialmente in pochissime ore grazie a quegli utenti che hanno fatto quanto scritto (inoltrarlo ad altri 20 contatti) per mantenere WhatsApp gratis.

In realtà si tratta dell’ennesima bufala: una vera e propria catena di Sant’Antonio creata da qualche buffone con l’intento di screditare WhatsApp o più semplicemente per testare quanti pesci avrebbero abboccato all’amo.

Pertanto se eravate preoccupati ve lo confermiamo: si tratta di una bufala e WhatsApp non diventerà a pagamento!

Rileggete il messaggio con più calma e riflettete:

  • se i messaggi venissero a costare 0,01 € o ci fosse un canone pensate davvero che gli utenti continuerebbero ad usarlo ? sicuramente passerebbero ad altro sistema di messaggistica gratuito
  • Facebook non ha alcun interesse a perdere utenti di WhatsApp: leggi il nostro articolo per scoprirne il motivo
  • Andy e John non sono i creatori di WhatsApp
  • Sul sito www.whatsapp.com non c’è scritto nulla del genere (chi ha inventato la truffa l’ha scritto solo per dare una parvenza di legittimità)
  • se anche dovesse diventare a pagamento.. secondo voi sarebbe sufficiente mandare 20 messaggi per averlo gratuito?

Detto questo non preoccupatevi, WhatsApp non diventerà a pagamento!

Evitate di inoltrare il messaggio ad altre persone, alimenterete solamente l’ego di chi ha inventato questa catena!

Se qualcuno vi manda il messaggio.. beh spiegategli di cosa si tratta facendo riferimento a questo articolo condividendolo su Facebook!