Facebook come Tinder: la nuova funzione di incontri su Facebook farà scandalo?

Durante l’ultimo keynote Facebook  Zuckerberg ha dichiarato: “Un matrimonio su tre negli Stati Uniti viene fatto grazie a un incontro online. E noi non abbiamo ancora costruito uno strumento per gli incontri”  … a differenza di Tinder che ne ha fatto il suo business.

E’ così che Mark Zuckerberg ha introdotto la nuova funzione di incontri (dating) online su Facebook un po’ come fa Tinder… ma con alcune impostazioni di sicurezza e tutela della privacy in più.

Zuckerberg ha descritto la nuova funzione di dating online come assolutamente facoltativa: l’adesione sarà di tipo “opt-in” cioè sarà l’utente, in modo molto chiaro, a scegliere se aderire a questa nuova funzione per accedere al sistema di appuntamenti online.Nuova funzione facebook dating

La decisione di attivare gli incontri online viene anche dal fatto che oltre 200 milioni di persone si sono identificate di propria spontanea volontà come “single” su Facebook, e questo senza dubbio nella maggior parte dei casi definisce lo status di una persona che cerca un partner.

Facebook Dating: incontri online, di cosa si tratta?

Facebook dating (appuntamenti online) “[…] è stato concepito per costruire relazioni a lungo termine, non per appuntamenti occasionali.

E’ proprio con questo concetto in testa che è stata costruita la sicurezza e la privacy di questa nuova funzione: verranno suggeriti incontri solo se lo desideri e solo con persone che non rientrano nella tua lista di amicizie”.

cuore facebook dating

Questa dichiarazione di Zuckerberg mette proprio un paletto al tipo di incontri: non verrà mai suggerito un incontro con una persona già presente nella propria lista di amicizie.

La nuova funzionalità di dating di Facebook permetterà alle sole persone che aderiranno a questo servizio di creare una sorta di profilo parallelo dedicato al dating: questo profilo non sarà visibile agli amici e verrà mostrato solo agli sconosciuti con il solo nome di battesimo.

Ci sarà anche una sezione dei messaggi dedicata al dating.

Facebook suggerirà i potenziali incontri in base alle proprie preferenze, like e amici in comune e interessi condivisi.

Come funzioneranno gli incontri online di Facebook Dating?

Il funzionamento non sarà simile a quello già consolidato di Tinder: non sarà possibile sfogliare un “catalogo” dei possibili spasimanti ma sarà necessario sfogliare gruppi ed eventi di una specifica località e scegliere di “sbloccarli” per un appuntamento.

In questo modo si vedranno le altre persone che hanno abilitato la funzione di dating online e che hanno scelto di partecipare a quell’evento o a quel gruppo.

Solo in questo momento sarà possibile sfogliare le foto degli iscritti al sistema di appuntamenti online e vedere un set di informazioni piuttosto ristretto per tutelare la privacy degli utenti.

Solo se le due persone dimostreranno interesse reciproco (anche dopo aver scambiato messaggi privati che saranno senza fotografie per motivi di sicurezza), sarà possibile sbloccare la visibilità di ulteriori informazioni.

Uno degli obiettivi di Facebook con questa nuova funzione è anche quella di evitare i CatFish (cioè la possibilità di incontrare persone che hanno postato profili fake).

Non è stata ancora annunciata ufficialmente la data di uscita della nuova funzionalità che risulta però essere già in fase di testing.

Cosa ne pensate? Sareste curiosi di partecipare a Facebook Dating?

Creatore e co-redattore di iSocial.it
WebMaster e IT specialist, PM, formatore.
Sicurezza online e nei sistemi di pagamento.